Costo-efficacia della vaccinazione femminile per il papillomavirus umano in 179 paesi: uno studio attraverso il modello PRIME

Cost-effectiveness of female human papillomavirus vaccination in 179 countries: a PRIME modelling study

The Lancet Global Health, Volume 2, Issue 7,p.406-414, July 2014 doi:10.1016/S2214-109X(14)70237-2

Uno studio internazionale, pubblicato su Lancet, propone un modello chiamato PRIME (acronimo di Papillomavirus Rapid Interface for Modelling and Economics) per valutare i costi, l'efficacia e gli effetti sulla salute della vaccinazione delle ragazze contro l'HPV prima del debutto sessuale.In particolare, il modello considera l’incidenza del cancro della cervice, la mortalità associata, e i relativi costi e/o risparmi. Vengono mostrati i risultati per 179 paesi valutando le differenze tra essi (ipotizzando una vaccinazione per tutte le dodicenni), e gli esiti per i 71 paesi di fase 2 GAVI-ammissibili (utilizzando i dati dalla Global alliance for vaccines and immunization).